MERANO WINE FESTIVAL: I PRODUTTORI

Se dovessi elencare tutto ciò che ho “degustato”, bevuto, assaggiato nei 5 giorni trascorsi a Merano, servirebbero una decina di post. Non è semplice scegliere, selezionare, solo alcuni prodotti ma cose degne di nota ne ho incontrate molte tra i banchi d’assaggio, e credo possa esser utile una carrellata di informazioni su ciò che mi particolarmente colpito. Ecco quindi in ordine sparso le mie segnalazioni:
Azienda Agricola Oro di Diamanti – Azienda polifunzionale, che non si limita alla produzione del solo vino, ma che ho scoperto proprio grazie a questo tipo di prodotto, in particolare il Rosato dell’Emilia IGP frizzante metodo classico Vino Biologico, un rosé da cabernet, ideale per il dopo pasto.
‘E Curti – Ne ho già parlato nel post dedicato ai cooking show della Gourmet Arena grazie alla splendida Signora Angelina, ma è d’obbligo menzionare anche il loro eccellente Nocillo.
Sant’Arnoldo – Molto interessanti le loro birre, al punto che ora sono anche nella mia dispensa. Ho provato la Kalifornia e la Barba, ma tutta la gamma è degna di nota.
Azienda Agricola Troticolutra Armanini – Salmone e Trota per loro non hanno segreti, tra marinature, affumicature e soprattutto speziature che rendono gustoso il loro prodotto. Una piacevole scoperta della Gourmet Arena.
Azienda Agricola Taruna di Angelo Calcabrina – Sorprendenti i vini di questa azienda conosciuta nell’ambito della giornata dedicata a “BioDynamica”.
Le Carni – La loro crema di Lardo mi ha lasciato un’espressione di stupore sul volto durata alcuni secondi: delicatissima, aromatica grazie al rosmarino ed al pepe rosa, spalmata su una bruschetta vi porterà in paradiso.
Fattoria La Rivolta – Ho potuto assaggiare, grazie a loro, dopo tanto tempo una Coda di Volpe di grande qualità, ma tutti i loro vini sono estremamente interessanti.
Azienda Casa Vinicola Scarpa – Barolo, Barbera, Nebbiolo… credo sia inutile aggiungere altro, eccellenze tra le eccellenze, per veri intenditori.
Bottega della Pasta – Le loro Olive Ascolane Tartufate hanno conteso la palma di miglior assaggio alla Crema di Lardo.
Antica Enotria – Una sorprendente Falanghina prodotta in Puglia è tra i loro prodotti migliori.
Le Tenute di Genagricola – Ovvero tutti i vini abbinati ai piatti della Gourmet Arena.
Elena Walch – Vini pluripremiati, Elena e le sue figlie portano avanti questo straordinario progetto che sta permettendo loro di raccogliere consensi ovunque.
In chiusura una gallery di immagini relative alle 3 giornate a Merano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *