Crema di taralli al finocchietto con salamini

Sono da sempre una grande appassionato di snack: trascorro spesso le giornate in casa per preparare ricette o scrivere articoli, e mi capita ad intervalli regolari di recarmi in cucina alla ricerca di qualcosa di buono da mangiare. Frutta, yogurt, succhi, ma anche biscotti, taralli e salamini.

Questi ultimi due sono per me un must, non mancano mai in frigo e dispensa, e quando alcuni giorni fa ho pensato al menu da creare per una cena con gli amici, mi è venuto in mente di proporre i taralli in una versione inusuale ma davvero golosa: una crema al cucchiaio (cucchiaino in questo caso) con i salamini tagliati in piccoli pezzetti a completare questo irresistibile aperitivo!

Ingredienti

400 g di Taralli al finocchietto
500 ml di brodo vegetale
100 g di salamini
Q.B. di olio extravergine d’oliva
Q.B. di sale
Q.B. di pepe

Procedimento

Preparate un brodo vegetale, riempendo per 3/4 una pentola ed unendo una cipolla sbucciata e tagliata a metà, una carota pelata e tagliata in pezzi grossi, ed una costa di sedano.

Cuocete per circa 45 minuti, fino a quando il brodo si sarà ridotto della metà ed avrà un colore ambrato. Eliminate le verdure e filtratelo utilizzando un colino a maglie fitte.

Versate i taralli nel contenitore del mixer o del minipimer. Unite anche il brodo sui taralli fino a coprirli e lasciateli ammorbidire per qualche istante.

Frullate il tutto, unendo un filo di olio extravergine, una spolverata di pepe nero macinato fresco e un pizzico di sale.

Versate la crema di taralli nelle coppette monoporzione e completate con un filo di olio extravergine ed i salamini precedentemente tagliati a quadratini molto piccoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *