Finocchi gratinati al salame

Le verdure ripiene sono da sempre una mia passione. Dopo aver provato in tante occasioni le melanzane ed i peperoni, farciti di solito con pangrattato, uova, basilico ed altri ingredienti, ho voluto sperimentare l’utilizzo dei finocchi. Una variante insolita caratterizzata dalla freschezza di questo ingrediente e dal fondamentale ruolo del salame, che funge da insaporitore per il piatto. Una nuova ricetta che i miei ospiti hanno apprezzato moltissimo!

Finocchi farciti al salame

Ingredienti

2 finocchi
6 fettine di salame
1 uovo
1 limone
q.b. parmigiano grattugiato
q.b. pangrattato
q.b. sale

Procedimento

Mondate i finocchi, eliminando la parte superiore e la barba, lavateli e tagliateli a metà. Lessateli per 10 minuti in acqua bollente salata nella quale avrete aggiunto il succo del limone.

Toglieteli dall’acqua, lasciateli freddare per un minuto, quindi scavate il cuore ed inseritelo in un mixer con 4-5 cucchiai di parmigiano, 2 cucchiai di pangrattato, 6 fette di salame a striscioline e l’uovo.

Farcite i finocchi scavati con il trito, appoggiateli su una teglia rivestita di carta da forno, spolverizzate ancora con un po’ di parmigiano gratugiato e infornateli sotto il grill a 200 °C per 15 minuti. Sfornate e servite subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *